La famiglia Del Monte, olio e passione

Eccoci qui, ci presentiamo. La famiglia Del Monte coltiva ulivi e produce olio da più di 100 anni e da tre generazioni, a Casalbordino, in provincia di Chieti, e in alcuni comuni limitrofi. Gli uliveti in produzione sono specializzati e si trovano tutti in zona collinare, nel suggestivo paesaggio di questa area dell’Abruzzo, caratterizzata da altipiani che si intersecano tra loro e degradano verso il mare, intervallati da corsi d’acqua e valloni.  Le varietà d’olivo coltivate al momento sono principalmente due: Leccino e Moraiolo, associate al loro impollinatore classico Pendolino. Come da sempre in agricoltura, le scelte dell’uomo sono vincolate ed intrecciate con quelle della natura. L’improvvisa ondata di freddo dell’inverno del 1956 colpì in particolar modo le colture degli ulivi, piante sempreverdi, della costa e le varietà allora maggiormente coltivate in zona, Ghiandaro e Gentile di Chieti, di cui comunque sopravvivono alcune piante nei terreni aziendali. I nonni raccolsero la sfida e reimpiantarono gli uliveti con le varietà attuali, con amore verso il territorio ed il prodotto e con la caparbietà e la competenza di chi conosce e rispetta la campagna. È questo il testimone che abbiamo raccolto. L’azienda è ora in regime di conversione all’Agricoltura Biologica ed è da sempre attenta alle migliori pratiche agronomiche di terreni e piante. La raccolta effettuata con l’ausilio di pettini pneumatici ed elettrici (le cosiddette “paperelle”) è anticipata e le olive vengono portate nel più breve tempo possibile in un frantoio di nuova concezione con estrazione a freddo. Tutto questo porta ad olio di ottima qualità, che quest’anno, per la prima volta, vogliamo introdurre nel mercato degli oli extravergine d’oliva per presentare la sua bontà e la nostra passione.

Menu